PASSIONE PER LE ENERGIE ALTERNATIVE: LA SFIDA È APERTA

L’EOLICO DIVENTA ACCESSIBILE

Intervista con Enrico Bruschini - Socio di ENERGIE ETICHE

Il vento è strano, lo sa bene chi và a vela, in kite o in deltaplano! Bisogna capire quanto ce n'è, dove sta, bisogna che sia di "buona qualità" e soprattutto bisogna sfruttarlo utilizzando l'impianto adatto alle proprie esigenze. Solo una volta verificata la fattibilità tecnica si può iniziare l’iter per l’istallazione di un impianto. Energie Etiche è un’azienda giovane composta da un team di ingegneri che mette nella energia prodotta da fonti rinnovabili tutto il suo entusiasmo. Enrico Bruschini è uno dei Soci. L’abbiamo incontrato.


Energie Etiche. Quando nasce, per iniziativa di chi e con quali obiettivi?
Energie Etiche è una giovane società che fornisce un servizio innovativo di anemometria per valutare le caratteristiche di un luogo dove posizionare una turbina eolica e soluzioni per la produzione di energia da fonti rinnovabili.
L’idea innovativa nasce nel 2008 quando ci è stato chiesto di progettare un impianto eolico per un eco villaggio in Umbria. Il primo passo per realizzare l’impianto era abbattere tempi e costi di valutazione della ventosità del sito, ma sul mercato non c’erano servizi adeguati. Per questo ci siamo messi all’opera e abbiamo sviluppato un sistema, che in pochi mesi e con una spesa molto contenuta, potesse effettuare una previsione accurata tramite processi e modelli proprietari. L’ottimo traguardo raggiunto ci ha spinti a proporre il servizio, denominato “Eolo”, sul mercato, consapevoli che la possibilità di ridurre drasticamente tempi e costi delle valutazioni preliminari, necessarie per l’installazione di un impianto, rappresenti un vantaggio apprezzato in tutto il mondo.

Siete società che opera nel settore delle rinnovabili e del risparmio energetico, puntando in particolare su quali fonte di energia?
In accordo con le più autorevoli stime di settore, riteniamo che l’energia eolica abbia un potenziale di crescita enorme sia in termini assoluti sia relativamente le altre fonti di energia rinnovabile. Il problema della produzione di energia dal vento è la difficoltà nella scelta e nella valutazione iniziale del luogo dove posizionare una turbina eolica. Le verifiche da effettuare per conoscere con precisione il potenziale di ventosità di un determinato luogo hanno durata troppo lunga e costi improponibili per qualunque privato o azienda volesse installare un impianto di mini o micro eolico. Senza sapere il potenziale di ventosità del proprio sito di installazione, pertanto, non si potrebbe mai valutare l’efficacia del proprio investimento economico.
Energie Etiche punta a sfruttare il potenziale inespresso della produzione di energia eolica abbattendo i tempi e costi delle valutazioni anemometriche e aprendo, quindi, il mercato del mini e micro eolico.

Un sistema innovativo per la rilevazione del vento di vostra invenzione. Ma in che consiste?
Il sistema di anemometria innovativa “Eolo” consiste nell’unire l’analisi dei dati metereologici storici a rilevazioni effettuate nei siti specifici dove i nostri clienti intendono installare la loro turbina. Questo duplice livello di dati presi in considerazione, unitamente al nostro innovativo algoritmo di calcolo, fornisce una grande precisione nelle valutazioni effettuate. Il risultato è che anche per i più piccoli impianti domestici si ottiene una valutazione molto precisa della produzione futura di energia eolica.

Rilevo che generalmente il mercato fa ancora troppo poca chiarezza su quanto costerà un impianto o quanto farà guadagnare al suo titolare in un preciso periodo di tempo. Come la vostra offerta commerciale supera questo ostacolo?
La principale fonte di confusione per chi volesse installare una turbina eolica di piccole o medie dimensioni è l’impossibilità di dire a priori quale turbina risulti migliore in quale fascia di potenza. Questo vuol dire che chi valuta un investimento in una turbina eolica si trova di fronte a prodotti con prezzi notevolmente differenti anche a parità di potenza massima producibile. Quest’offerta così vasta spiazza l’acquirente soprattutto per l’impossibilità di stabilire una diretta corrispondenza tra prezzo ed efficienza del sistema.
Turbine con prezzi diversi hanno tecnologie diverse, ma la loro efficienza dipende solamente dalle caratteristiche del vento presente nel sito d’installazione.
Con Energie Etiche abbiamo puntato a risolvere questa grande fonte di confusione; il nostro software, infatti, dopo aver valutato le caratteristiche del vento fornisce al cliente indicazione su quale turbina, tra quelle presenti in commercio, risulta più efficiente per il luogo dove la si vuole installare e per la potenza richiesta.

Come è cambiato l’atteggiamento di famiglie ed imprese nei confronti delle energie alternative? E come siete stati recepiti dal mercato?
Negli ultimi anni c’è stata grande attenzione da parte delle famiglie e delle imprese verso le energie alternative. La crisi economica e finanziaria degli ultimi anni ha sicuramente portato a una maggiore attenzione da parte di tutti a limitare gli sprechi di consumi. In Italia, grazie soprattutto al sistema di incentivi statali, si è sviluppata molto la produzione privata di energia fotovoltaica, anche su scala molto piccola.
In questo contesto la nostra sfida è quella di far conoscere il potenziale dell’energia eolica e dimostrare che finalmente è possibile prendere in considerazione questa splendida fonte di energia anche con impianti domestici.
I risultati ottenuti sono soddisfacenti e promettenti, abbiamo infatti già riscosso l’interesse di moltissimi addetti al settore e di diversi clienti privati in molte parti d’Italia.
Lo sviluppo e il perfezionamento del nostro servizio ha richiesto dei tempi lunghi ma inevitabili e ora siamo pronti per proporre su larga scala il nostro servizio; la sfida, quindi, è ancora aperta.



Archivio
Ricerca libera
Ricerca avanzata >>