Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto







Comunicazione dei beni utilizzati da soci e familiari


Con il provvedimento n.94902/13 del direttore dell’Agenzia delle Entrate, vengono disciplinate le comunicazioni che riguardano i beni destinati ai soci.
Le categorie di beni utilizzati dai soci secondo la quale deve essere effettuata la comunicazione sono:


  • Beni concessi in godimento dalla società ai soci;
  • Beni concessi in godimento dalla società ai familiari dei soci;
  • Beni concessi ai soci/familiari appartenenti ad un'altra società appartenente, però, al medesimo gruppo;
  • Beni utilizzati dai familiari dell’imprenditore(per familiari si intendono coniugi,parenti entro il 3° grado ed affini entro il 2°grado).
La prima comunicazione avrà scadenza il 12/12/13 e sarà riferita al periodo d’imposta 2012 eliminando così la comunicazione relativa al periodo 2011, da notare però che se il godimento del bene perdura nel 2012 scatta l’obbligo di effettuare la comunicazione.
Nel modello bisognerà indicare:

  • La tipologia del bene;
  • I dati relativi al bene stesso;
  • Il valore normale di utilizzo;
  • L’eventuale corrispettivo pagato per l’utilizzo;
  • La tipologia di utilizzo;
  • Data d’inizio e fine del bene.
Non sussiste l’obbligo di comunicazione quando:

  • Il valore del bene al netto dell’IVA non supera i 3000,00€;
  • Il bene rientra nella categoria “altro” del decreto (cioè non rientrano nelle categorie di autovetture,unità da diporto,aeromobili,immobili).
Nel suddetto provvedimento vengono stabiliti anche i soggetti che sono tenuti a presentare la comunicazione distinguendoli tra coloro che realizzano il reddito d’impresa( individuale o collettiva) e il socio o familiare:

  • Se è la società a presentare il modello relativo, andranno inseriti i dati anagrafici dell’utilizzatore del bene;
  • Se è l’utilizzatore a compilarlo, viceversa, bisognerà inserire i dati della società concedente.
I beni esonerati dalla presentazione della comunicazione vengono disciplinati nel paragrafo 3 del suddetto provvedimento e sono:

  • Beni goduti dagli amministratori( a prescindere dal fatto che il bene sia utilizzato in cambio di un congruo corrispettivo);
  • Beni concessi a soci dipendenti e lavoratori autonomi, solamente se il fringe benefit è stato gestito correttamente( vedi art.51-54 TUIR);
  • Beni concessi in godimento all’imprenditore individuale dove sussiste l’intestazione della propria partita IVA;
  • i beni di società e di enti privati di tipo associativo che svolgono attività commerciale,
    residenti o non residenti, concessi in godimento a enti non commerciali soci che
    utilizzano gli stessi beni per fini esclusivamente istituzionali;
  • gli alloggi delle società cooperative edilizie di abitazione a proprietà indivisa concessi ai
    propri soci;
  • i beni ad uso pubblico per i quali è prevista l’integrale deducibilità dei relativi costi
    nonostante l’utilizzo privatistico riconosciuto per legge.

Viene meno l’esonero che riguarda il bene utilizzato dal socio quando non viene pagato un congruo corrispettivo in quanto scaturisce un reddito diverso da tassare in capo all’utilizzatore.

Andrea Pesci
(riproduzione riservata)

In collaborazione con

10/10/2013
redazione@paginemonaci.it
paginemonaci.it

Condividi su Facebook



Gambero Rosso
Con le testimonianze di Comau, Coster, Electrolux Italia, Palazzoli e Remazel
ECCELLENZA NELLO SVILUPPO PRODOTTO
L’evento del 4 marzo a Milano conclude la Campagna Nazionale Qualità Galgano 2019 e rilancia la nuova edizione

>> leggi

Guarda il manifesto










 


Università e imprese
Per il Rettore Francesco Bonini (LUMSA) "l'internazionalizzazione, basata su una chiara identità, è un importante motore di sviluppo culturale e aziendale"

leggi tutto



Sorgente Group Alternative Investment: la generazione degli immobili iconici
Sorgente Group Alternative Investment, attraverso le tre holding Sorgente Group Spa (Italia), Sorgente Group of America (Usa) e Main Source (Lussemburg) opera nei settori degli immobili, della finanza, del risparmio gestito, delle infrastrutture, dei restauri, alberghi e cliniche, comunicazione...

leggi tutto



Siamo logorati dalla speranza. È questo il problema di coloro che hanno cercato di difendere gli ecosistemi della terra...

leggi tutto


Copyright © 2019 Guida Monaci S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Sede: Via Salaria 1319 - 00138 Roma - Tel. +39 068887777 Fax +39 068889996
Capitale Sociale euro 1.688.769,00 - C.F. e Reg. Imprese Roma 00398260588 - P. IVA 00879951002